Usa la yogurtiera per stare in forma in vista dell’estate

yogurtiera

Mai sentito parlare di yogurt diet? Lo yogurt è un alimento completo, perfetto per bambini e adulti, leggero e sano. Usa una yogurtiera per mangiare più sano e arrivare in forma all’estate che ormai è alla porte. Ovviamente, se sei intollerante al lattosio, devi percorrere un’altra via.

Se vuoi sapere come usare una yogurtiera, perché ne vale la pena e anche come consumare tutto lo yogurt che produci a casa, leggi di seguito.

Yogurtiera: come funziona

È davvero facilissimo usare una yogurtiera che ha solo bisogno di circa 10 ore per dare il via alla fermentazione. Quando rientri dal lavoro oppure sei in cucina a spadellare per la cena, prenditi qualche minuto per preparare la miscela da mettere nell’elettrodomestico. Ti basta uno yogurt, bada però che sia naturale non alla frutta, e un litro di latte, a temperatura ambiente o ance da frigo. Puoi usare del latte fresco oppure a lunga conservazione. Se usi quello crudo, prima fallo bollire per pastorizzarlo. Mescola i due ingredienti e versa nella yogurtiera.

Pare che il risultato sia più cremoso se usi il latte intero, ma anche quello parzialmente schermato fa il suo lavoro. Lo yogurt che hai ottenuto può esser riutilizzato per avviare di nuovo lo strumento senza dover per forza continuare a comprare vasetti al supermercato. Puoi anche usare del fermanti lattici liofilizzati ma tieni presente che la macchina deve restare accesa almeno 12 ore.

Per una flora intestinale perfetta

In tanti si domandano perché vale la pena usare una yogurtiera, la risposta è molto semplice: per il benessere della tua flora intestinale! Se hai sempre problemi di stomaco, non riesci a digerire bene quello che mangi, soffri di stitichezza, pancia gonfia, meteorismo, etc. ti conviene intervenire potenziando al tua flora intestinale. Lo yogurt è molto più digeribile rispetto al latte perché contiene batteri probiotici e lattobacilli che vanno direttamente nell’intestino aiutando la digestione e il transito intestinale.

Qualche suggerimento per l’utilizzo

Ci sono moltissimi modi per consumare più yogurt e introdurlo nella dieta, iniziando ovviamente dalla prima colazione. Proprio come in foto, al mattino consuma uno yogurt con frutta fresca, una fetta biscottata e del succo fresco, del the verde o del classico caffè e hai tutto quello che ti serve per iniziare al giornata con il piede giusto. Puoi variare con biscotti, barrette, frutta secca: ricorda che variare è il segreto per portare avanti la dieta dello yogurt senza fatica.

usa lo yogurt fatto con la yogurtiera per preparare la salsa greca tzatziki con cetriolo, aglio, menta e pepe, perfetta per un pinzimonio con verdurine crude come carote. Il pranzo è fatto! puoi usare il tuo yogurt anche per preparare una cheese cake fresca senza cottura. Lo yogurt non può mai mancare quando cucina indiano: accompagna ogni pietanza con riso basmati bianco e un cucchiaio di yogurt, perfetto per smorzare le spezie.