Tom Cruise: altezza, età, filmografia, vita privata della star di Hollywood

tom cruise altezza

Tom Cruise è uno degli attori più celebri e amati di Hollywood ma le notizie su di lui sono un po’ scarse perché tiene la sua vita privata, privata appunto. In particolare dopo l’ingresso in Scientology, l’attore è più schivo ma non per questo i fan hanno smesso di seguirlo.

In tanti si chiedono quale sia la Tom Cruise altezza e tanti altri dettagli della sua carriera che si possono scoprire in questo articolo che segue.

Tom Cruise altezza, età, biografia

Thomas Cruise Mapother IV è noto a tutti semplicemente con il nome Tom Cruise, nato nel 1962 è una delle vere celebrità del Cinema con all’attivo moltissimi film, soprattutto di azione. È diventato famoso negli anni 80 con Cocktail e Top Gun, della quale sta per uscire il nuovo capitolo Top Gun Maverick. Impossibile citare tutti i capolavori in cui ha recitato l’attore che esegue da sé tutti gli stunt, le scene più pericolose che spesso sono girate da controfigure.

Nonostante i suoi grandi successi, spesso ci si interroga sull’altezza dell’attore. In effetti, molti hanno notato, soprattutto dal vivo, che Tom Cruise non ha una grande altezza. Infatti, l’attore di Hollywood è alto solo 1,70 cm. Forse a molti è sembrato che Tom Cruise sembrasse un po’ bassino forse perché sempre accompagnato da donne molto alte. Infatti, la differenza è maggiore se si guarda una foto di quando era sposato con un’altra attrice, l’altissima Nicole Kidman incontrata sul set di Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick. Anche con la ex moglie Katie Holmes, resa famosa soprattutto dal telefilm adolescenziale Dawsons’ Creek, si notava la differenza di altezza costringendo lei a indossare spesso scarpe basse ma nelle occasioni più eleganti, indossando i tacchi, lo squilibrio era più evidente. Tuttavia, il fascinoso 57 enne resta uno dei sex symbol del cinema internazionale amato in lungo e il largo sul pianeta.

Un inizio di carriera in salita

Sebbene oggi Tom Cruise sia un divo, l’inizio della sua carriera non è stato così facile come si potrebbe pensare. Il suo problema era sicuramente l’aspetto fisico. Nonostante dalle molte pellicole girate non si noti così bene, la sua scarsa altezza era un ostacolo. Ci sono voluti alcuni espedienti per mimetizzare questo problema. Per esempio, girando Top Gun nel 1986, Tom indossava delle scarpe con dei rialzi per apparire sempre più alto delle protagoniste femminili. Inoltre, spesso l’attore viene ripreso da solo durante le scene dei dialoghi oppure in prospettiva cioè un po’ più avanti rispetto invece agli altri attori che si posizionano un filino più indentro.

L’uscita di Top Gun 2: Maverick

Come anticipato prima nel 2020 uscirà un nuovo capitolo del film cult Top Gun, ancora con Tom Cruise che, ovviamente, ha girato tute le scene senza controfigura. Ambientato ben 34 anni dopo la prima pellicola, in questo nuovo film il capitano Pete “Maverick” Mitchell, interpretato proprio da Tom Cruise, è ora un istruttore di volo. Tra i suoi pupilli c’è anche Bradley, figlio del compagno scomparso Goose, che vuole seguire le orme del padre e diventare un aviatore.


Loading...