Tatuaggi piccoli femminili: tante idee da cui trarre ispirazione

Negli ultimi anni anche le donne si stanno avvicinando sempre di più al mondo dei tatuaggi. Tuttavia, a differenza degli uomini non sentono quasi mai la necessità di ricoprire intere parti del corpo, bensì di proporre dei piccoli segni indelebili sulla pelle con cui comunicare qualcosa di specifico.

Del resto, buona parte deve fare i conti con la paura dell’ago, che deve solcare diverse volte la pelle per permette all’inchiostro di penetrarvi all’interno. Di fatto, la moda del momento sono i tatuaggi piccoli femminili, che si adattano bene a qualunque parte del corpo, anche a quelle più improbabili, poiché discreti ed intriganti. Scopriamo qualcosa di più al riguardo.

Dove e quali tatuaggi piccoli femminili realizzare

Le dita

L’ultima tendenza in fatto di tatuaggi, soprattutto femminili, sono quelli realizzati sulle dita. Come mai? Poiché sono discreti, ma allo stesso tempo molto affascinanti. Per realizzarli è importanti rivolgersi ad un professionista. Del resto, la pelle in questa parte del corpo è molto sottile e ci vuole non poca esperienza per riuscire ad ottenere dei buoni risultati. Le dita sono l’ideale per realizzare piccoli disegni carichi di significato. Le possibilità, come si può immaginare, sono infinite. Tuttavia, molto apprezzati sono: animali, scritte, iniziali, portafortuna, cuori, fiori, piume, note musicali e così via.

I polsi

Non di rado si vedono tatuaggi piccoli femminili in corrispondenza dei polsi. In questo caso si tratta più che altro di disegni dal profilo sottile, che si desidera avere sempre sotto gli occhi. Anche in questo caso le soluzioni possibili sono davvero tante. Tutto dipende dai gusti personali e da cosa si vuole trasmettere. Molto apprezzate sono: lettere, iniziali, cuori, ancore, fiori, portafortuna, clessidre, diamanti, piume, stelle, fulmini, ecc. Questo particolare tipo di tattoo, essendo particolarmente minuti, tendono ad essere visti solo da coloro che prestano particolare attenzione, ma racchiudono, di solito, un grande significato.

Le braccia

Molto donne optano per tatuaggi piccoli da realizzare in corrispondenza delle braccia, poiché sono facili da nascondere, all’occorrenza. Infatti, basta indossare una maglia con le maniche lunghe o un bracciale ed il gioco è fatto! Ma quali sono i più gettonati? Corone, barche a vela, gattini, rose, frecce, fiori, lettere, iniziali, date e tanto altro. Basta lasciare libero sfogo alla fantasia, facendo attenzione, però, a riproporre qualcosa con un preciso significato, in modo da non stancarsi velocemente.

Le spalle, il petto e il collo

Anche i tattoo spalle, petto e collo sono molto richiesti dalle donne. Per la scelta è importante seguire i propri gusti ed evitare simboli dettati da mode momentanee. Tra i disegni più carini da cui è possibile trarre ispirazione si possono ricordare: fiori, ideogrammi giapponesi, scritte, personaggi dei cartoon, piume, animali e così via.

La nuca e le orecchie

Due zone del corpo molto apprezzate dalle donne per i tatuaggi: la nuca e le orecchie. Entrambe sono molto sensuali, poiché possono essere scoperte o coperte a seconda delle esigenze. Lecca lecca, coniglietti, stelline, cuori, fiocchi, fiori e piccoli animali, sono solo alcuni dei tattoo che è possibile realizzare in questi punti ricercati.

La pancia

Le donne che vogliono tatuarsi nella zona del ventre devono tenere conto che in questo punto la pelle tende a rilassarsi. Per questo è importante scegliere con attenzione il soggetto e non esagerare con le dimensioni. Tra i tatuaggi piccoli femminili pancia molto apprezzati sono: croci, zampette, cuori e così via.

Le caviglie e i piedi

Le caviglie e i piedi sono tra i punti più sexy in cui realizzare piccoli tatuaggi. Ma quali è meglio scegliere? Sicuramente, vanno bene fiori, animali, scritte, lettere, portafortuna, ancore, sirene, ali e tanto altro.

Potrebbe interessarti anche:

Tatuaggi sorelle: le idee più belle da copiare subito


Loading...