Gli scherzi più divertenti da fare a un matrimonio

scherzi matrimonio

Per animare il matrimonio, gli amici possono organizzare tantissimi scherzi diversi. L’importante è sempre restare sul divertente e non organizzare scherzi matrimonio troppo pesanti che possono rovinare l’atmosfera e trasformare il matrimonio in un disastro.

Ne abbiamo raccolti tre tra i più divertenti e facili da fare per animare i ricevimenti di nozze.

1.   L’automobile piena di carta igienica

Un vero classico che non può mai mancare ai matrimoni è la macchina degli sposi piena di carta igienica. È uno scherzo che piace sempre e che non risulta troppo pensate perciò ottimo. È sufficiente procurarsi dei rotoli di carta igienica e il gioco è fatto. È molto più facile di quanto si possa pensare perché bastano tre persone che escono dalla chiesa o dal comune durante al funzione e incellofano l’automobile per bene. L’idea in più? Ordinare online della carta igienica personalizzata con il nome dei due sposi in un cuore rosa.

In altri casi, si riempie l’abitacolo con dei palloncini oppure si attaccano della lattine vuote al paraurti posteriore: tutte soluzioni molto carine da provare.

2.   Il pavimento di casa pieno di bicchieri di acqua

Uno scherzo che si fa spesso ai novelli sposi per “rovinare” la prima notte da sposati è riempire la casa di bicchieri di acqua in modo da non potersi muovere. Ci vuole un po’ di pazienza e la complicità di qualcuno, spesso i genitori o i fratelli, che forniscano le chiavi di casa. Non appena la carovana del matrimonio parte, alcuni amici vanno armati di bicchieri di plastica e bottiglie di acqua a casa loro e iniziano a riempire i bicchieri posandoli uno vicino all’altro sul pavimento. Meglio non essere in troppi perché esiste il rischio di urtare un bicchiere e fare effetto domino creando un vero macello.

3.   Il gioco delle scarpe

Un gioco molto divertente che spesso si fa ai matrimoni è quello delle scarpe. I due novelli sposi si mettono uno di schiena all’altro e si tolgono le scarpe. Ognuno ha una scarpa propria e una del coniuge in mano. Gli amici preparano una serie di domande che prevedono la risposta lui o lei. Per esempio, alcune domande possono essere: chi spende di più? Chi porta fuori il cane? Chi fa la spesa? E via così.

Alzando la scarpa di lei, significa che è lei ad avere quella caratteristica, mentre alzando quella di lui il contrario… facile no? è divertenti osservare le differenti risposte dei due sposi e vedere quali sono i unti di attrito. Ovviamente, essendo un matrimonio, spesso si inseriscono anche delle domande più romantiche sulla loro storia d’amore come, per esempio, chi ha fatto il primo passo? Chi è più bravo a letto? domande che comunque possono far arrossire i due coniugi.


Loading...