Manuel Ritz: il futuro della moda maschile

Manuel Ritz

Manuel Ritz è un brand di moda maschile in forte crescita che fa capo al gruppo Manifattura Paoloni. Tra gli scopi del brand Made in Italy c’è anche l’espansione verso i mercati internazionali grazie alle proposte di alta qualità per il menswear.

Vediamo però di capire quali sono i punti di forza del marchio che sta già partendo alla conquista dell’Asia, dopo aver trovato ottimi riscontri nel mercato nazionale.

Una storia di successi

Il brand iniziato la conquista dell’armadio maschile partendo dai capispalla e con il passare degli anni si è allargato proponendo un total look per gli uomini eleganti che vogliono distinguersi da mattina a sera. Lo stile italiano è sicuramente tra i più apprezzati e riconoscibili all’estero dove la qualità del Made in Italy salta subito all’occhio. Sarà anche per questo motivo che il marchio è riuscito in breve tempo a conquistare mercati asiatici dove ha aperto store a Shanghai e anche a Tokyo.

Altri negozi verranno aperti anche in tutta Europa: Germania, Londra, Cannes e Parigi, giusto per citarne alcuni. Insomma, l’anno 2020 sarà di importante sviluppo il brand che propone abiti per le occasioni di lavoro ma anche per cerimonia. L’uomo che alla ricerca di un abito per il giorno del matrimonio, non deve far altro che affidarsi al brand marchigiano dall’esperienza trentennale. Non è vero che sono la sposa deve ricercare l’abito perfetto, poiché anche il futuro sposo a bisogno di un vestito adatto all’occasione quindi rigoroso ma anche in grado di soddisfare le proprie caratteristiche personali.

Gli uomini più giovani che sono alla ricerca di un look per il tempo libero da sfoggiare con la barba appena fatta, troveranno soluzioni trendy e al passo con i tempi grazie a pregiati filati e anche colori meno seriosi. Proposito di colori e fantasia, il brand è stato in grado di rinnovarsi anno dopo anno anche gli abiti dal taglio più classico e immutato grazie a nuance più giovani come il bordeaux oppure il verde scuro che riescono a sdrammatizzare anche il taglio più classico.

Anche per lei

Il brand Manuel Ritz anche iniziato un nuovo progetto womenswear grazie soprattutto alla creatività e intuito di Diletta Paoloni, brand project manager, figlia del proprietario del marchio. Come la primavera estate 2019, Manuel Ritz ha debuttato con una capsule collection per lei e ora il progetto intende allargarsi.

Gli outfit pensati per lei sono ispirati al look maschile perciò hanno tessuti e motivi simili, sebbene la vestibilità è iper femminile. Lo scopo di avviare la praticità d’uso con la vestibilità ricercata dalle donne moderne. Modificando gli accessori, il look va bene dalla mattina alla sera

Manuel Ritz online

Al giorno d’oggi è impensabile che un brand di abbigliamento non sia disponibile anche on-line. Assieme al potenziamento dei monomarca oltre oceano come quello di Shanghai, le collezioni sono tutte disponibili nelle boutique online e i vertici non escludono nemmeno la distribuzione on-line con canali terzi.