Scopri quale forma unghie è più adatta per le tue mani

forma unghie

In questa breve guida puoi scoprire quale forma unghie si adatta meglio alle tue mani.

Unghie rotonde: a chi stanno bene

Le forma rotonda delle unghie è quella più vicina a quella naturale. Meglio non esagerare con la lunghezza se scegli questa tipologia perché stanno meglio se portate corte. È perfetta se hai le mani grandi e medie, meglio evitare sulle mani piccole perché potrebbe sembrare troppo da bambina. Per quanto riguarda i colori di smalto da preferire non ci sono limiti: questa forma consente di spaziare al massimo. Sono perfette se non ami perdere tempo nella manicure o svogli un lavoro dove le unghie lunghe possono esser di intralcio.

Forma unghie ovali: a chi dona

Si parla di unghie ovali nel momento in cui l’unghia rotonda cresce in lunghezza. In poche parole, la forma è al stessa ma cambia solo la lunghezza. È una forma che sta bene a tutte ma in particolare dona se hai le mani piccole e paffute perché le allunga otticamente. Più sono lunghe, più è importante fare la manicure. Massima libertà per la scelta del colore dello smalto oppure via libera con la classica french che non tramonta mai.

Unghie quadrate: quali mani valorizzano

Le unghie dalla forma quadrata hanno la sommità limita affinché siano rette. Possono esser naturali ma se vuoi portarle molto lunghe, meglio far ricorso al gel. La forma quadrata ti sta bene se hai dita sottili e affusolate con un letto ungueale stretto. Sono invece da evitare se hai delle dita larghe o corte perché ammazzano la lunghezza facendole apparire ancora più corte. Sono bellissime con la french manicure oppure con gli smalti classici, dai colori fluo. Quelle in gel si prestano particolarmente alle decorazioni e alla nail art.

Squoval: a metà tra squadrate e ovali

Forse non hai mai sentito parlare di unghie squoval. Si tratta di una forma ibrida a metà tra quelle squadrate e ovali. Partono come unghie squadrate ma con gli angoli smussati. È una forma unghie che dona a ogni tipo di mano perché prende i vantaggi di una e dell’altra tipologia. Per quanto riguarda gli smalti meglio gli opachi, glitter e specchio.

Unghie a stiletto: a chi donano

La forma unghie a stiletto è al più appuntita di tutte. Sono anche le più lunghe in assoluto, lunghissime! Per tale motivo, spesso sono ricostruite con il gel. Sono ciò che più di lontano ci sia dal naturale dato che sono volutamente artificiose. Donano a ogni genere di mano, soprattutto è quelle più piccole che hanno bisogno di maggiore lunghezza. Il top è averle decorate, sempre diverse. Solo per vere nail addicted!

Forma unghie a mandorla: a chi stanno bene

Note anche come unghie almond, sono simili a quelle dalla forma ovale solo che hanno una forma ancora più allungata. Verso la punta sono più appuntite rispetto alle sorelle minori ovali. Stanno bene a chi ha mani piccole e sottili. Sulle dita larghe e piene creano un contrasto poco piacevole perciò dovresti evitarle. Colori da preferirei: sformature di rosso e di nude.


Loading...