5 metodi per eliminare i capelli bianchi

capelli bianchi

È del tutto normale che con l’avanzare dell’età compaiono i primi capelli bianchi. Alcune donne accettano i capelli ingrigiti e li tengono così come sono senza problema. Chi invece vuole coprirli, ha diversi modi per farlo, come spiegato di seguito.

# 1 La tinta semipermanente per capelli bianchi

La tinta semipermanente è il rimedio numero uno per coprire i capelli bianchi. Per mascherare le ciocche di capelli ingrigiti, si può comprare una tinta al supermercato e farla a casa da sole. I pigmenti colorati si fissano ai capelli canuti che così non si notano più. Una tinta senza ammoniaca ha dei pigmenti solo in superficie perciò non è adatta a stravolgere il colore naturale della chioma. Per stendere bene la tinta sulla parte vicina alla radice del capello, si può utilizzare un pennello apposito che si trova in tutti i negozi dedicati alla bellezza e alla casa.

# 2 L’henné copre i capelli bianchi

Esistono anche delle colorazioni di origine naturale che possono essere usate per coprire i capelli bianchi: si tratta dell’henné. Si può trovare già pronta all’uso cioè miscelata con le erbe tintorie oppure è necessario prima stendere la base dell’henné e poi passare alle erbe tintorie. Per esempio, l’indigo si usa per i capelli scuri e castani, mentre al cassia dà una sfumatura rossastra. Esiste anche l’henné biondo che contiene erbe come camomilla e curcuma.

# 3 Lo shampoo o maschera colorante

Per coprire i primissimi capelli ingrigiti, esiste un’alternativa più soft. Si tratta di shampoo e maschere coloranti che si stendono sulla capigliatura infondendo i pigmenti al loro interno. La durata di uno shampoo colorante è di circa 8, massimo 10, lavaggi. L’effetto quindi è più leggero e perciò questo sistema è sconsigliato a chi ha la testa completante canuta.

# 4 Il mascara per i ritocchi

In poche sanno che il mascara non è solo per allungare le ciglia, ma esiste una tipologia particolare per un ritocchino flash che nasconde la ricrescita bianca dei capelli. È una soluzione express dell’ultimo minuto che si applica su capelli asciutti e si lava via con lo shampoo.

Esiste anche il mascara per capelli colorato. Può esser una soluzione per provare qualcosa di diverso e divertirsi anche con colori meno naturali ed effetti glitter perfetti per una sera.

# 5 Lo spray per coprire la ricrescita

Per eliminare i capelli bianchi corti e anche la ricrescita, arriva lo spray colorato così da uscire di casa senza la orribile ricrescita bianca che fa sembrare trasandate e aggiunge anche qualche anno in più. Anche questo prodotto però dura poco perché va via con lo shampoo o anche se fuori piove. Il problema di questo rimedio, che potrebbe sembrare la soluzione definitiva, è beccare il colore giusto che si sposi alla perfezione con quello dei capelli senza far notare lo stacco. I prodotti migliori promettono di fondersi con il resto della capigliatura naturale ma non ci vuole qualche tentativo per trovare la nuance giusta.

Loading...