Spazzolino elettrico: il trucco per uno splendido sorriso

Avere un sorriso bello e sano? A differenza di quello che pensano molte persone, non è solo una questione estetica, ma anche di benessere. Infatti, prendersi cura dei denti e del cavo orale è fondamentale per mantenere l’organismo in salute. Del resto, la bocca è una delle parti del corpo in cui si accumula il maggior numero di batteri e di agenti patogeni. Inoltre, è soggetta ad una serie di patologie, che possono portare anche a ripercussioni gravi, come la perdita dei denti.

Prendersi cura del proprio sorriso, quindi, è fondamentale, ma non è sempre facile riuscirci al meglio. Determinante è sicuramente l’igiene orale domestica, che deve essere attuata più volte al giorno, seguendo delle regole ben precise. Infatti, è importante lavarsi i denti, non immediatamente dopo i pasti, ma dopo aver atteso circa 20 minuti. Inoltre, è indispensabile utilizzare gli strumenti giusti.

Di fatto, filo interdentale, colluttorio e dentifricio sono necessari, ma il vero protagonista è lo spazzolino da denti, in quanto consente di eliminare la maggior parte dello sporco che si accumula in corrispondenza delle arcate dentali e delle gengive. Tuttavia, per ottenere ottimi risultati è importante saperlo utilizzare al meglio e scegliere quello più adeguato alle proprie esigenze.

Lo spazzolino da denti: perché è meglio quello elettrico?

Gli spazzolini non sono tutti uguali. Per questa ragione è necessario non lasciarsi confondere dalla giungla di proposte presenti in commercio ed individuare quella più indicata per far splendere il proprio sorriso. Infatti, è possibile trovare spazzolini manuali a setole morbide, medie e/o dure, con la testina staccabile o usa e getta.

Tuttavia, è bene specificare che esiste anche un’altra tipologia di spazzolini, quelli elettrici, che stanno diventando sempre più popolari, in quanto garantiscono una pulizia più profonda e sono utili per coloro che non sanno lavarsi i denti in maniera adeguata.

L’importante è puntare alla qualità, in modo da avere a disposizione uno strumento efficace e duraturo. Philips è attualmente la marca per eccellenza a cui è bene affidarsi quando si è alla ricerca di uno spazzolino elettrico performante. Particolarmente apprezzati sono i modelli sonici, dotati di tecnologia sonora, che permettono di rimuovere una maggiore quantità di placca.

Altri aspetti da considerare per avere un sorriso bello e sano

La pulizia dei denti quotidiana è indispensabile per avere un sorriso smagliante, ma può non bastare. Per avere la certezza di godere sempre di una bocca perfettamente sana è importante ricorrere periodicamente anche all’igiene orale professionale, che deve essere attuata da un dentista o da un igienista dentale.

Solo in questo modo, infatti, è possibile eliminare la placca persistente, nonché le macchie dentali che si manifestano a causa dell’età, dell’assunzione di alimenti e bevande colorate e del consumo smodato di nicotina. Tuttavia, anche la pulizia professionale da sola non è sufficiente a preservare la salute del cavo orale. Di fatto, deve esserci una perfetta collaborazione tra paziente e specialista.

Infine, è bene ricordare un altro accorgimento importante, che consente di avere una dentatura bianca e splendente: lo sbiancamento. Sul mercato è possibile trovare kit appositi, che permettono di agire anche a casa, ma si tratta per lo più di soluzioni poco efficaci. Di fatto, per questo trattamento è sempre meglio rivolgersi ad un professionista del sorriso.

Post in collaborazione con Philips

Loading...