Pulizia del viso: i passaggi per una pelle rinata

pulizia del viso

La pulizia del viso è un rituale di bellezza che puoi fare anche tu a casa per ritrovare una pelle rinnovata. Seguendo i giusti passi e utilizzando i prodotti migliori, ti accorgerai che alla fine del processo hai una pelle più morbida, purificata e idratata. Inoltre, l’epidermide è purificata prevenendo la formazione di brufoli e punti neri.

Lavati le mani

Non ha senso fare la pulizia viso se prima non ti lavi le mani altrimenti tutti i germi e i batteri presenti sulla mano vengono trasportati sulla pelle del viso.

Struccati

Prima di iniziare con le operazioni per la pulizia della pelle, togli il tocco e struccati utilizzando il prodotto che preferisci come acqua micellare, latte detergente oppure struccante bifasico. Lava il viso con acqua e tampona con un asciugamano senza strofinare perché potrebbe essere irritante per le pelli più delicate.

Apri i pori

La prima fase della pulizia del viso aprire i cuori per farti respirare e togliere tutti i residui che bloccano la loro disperazione. Per aprire i pori basta fare i classici suffumigi. Di solito, si fanno semplicemente con acqua bollente e bicarbonato ma ottieni risultati migliori se aggiungi ingredienti naturali e oli essenziali. Per le pelli grasse, ideale è il the verde e la cannella in polvere. Per le pelli impure pare faccia miracoli essenziale di rosmarino. Le pelli più delicate e sensibili possono beneficiare dei petali secchi oppure olio alle rose.

Fai lo scrub

È arrivato il momento di fare lo scrub al viso. Il commercio ci sono moltissimi prodotti con delle particelle spoglianti che sono in grado di eliminare le cellule di pelle morte. In alternativa, ci sono tantissime ricette che puoi fare a casa utilizzando prodotti come argilla, miele, zucchero di canna, yogurt in base al risultato che desideri ottenere.

Applica la maschera

Un’operazione come quella dello scrub è facile che lasci la pelle secca e disidratata. Urge quindi applicare una maschera idratante. Anche in questo caso, il mercato cosmetico offre tantissimi prodotti come le maschere in tessuto che aiutano a far penetrare bene e principi attivi nel derma fino gli strati più profondi.

Metti il tonico

La prossima fase della pulizia viso prevede di utilizzare un tonico per chiudere bene i pori della pelle dopo tutti questi trattamenti. Il tonico va applicato su un dischetto di cotone meglio se lavabile e riutilizzabile più volte e passato delicatamente su tutto il viso.

Stendi il siero

Il siero è un booster super idratante che aiuta a mantenere il corretto livello di limitazione del derma a lungo prevenendo la disidratazione che causa anche la formazione di segni d’espressione e rughe. Basta qualche goccia di siero applicata soprattutto sulla fronte, sul contorno occhi, attorno alla bocca e anche sul collo.

Tocca alla crema idratante

L’ultimo passaggio della pulizia del viso, prevede semplicemente di stendere la crema idratante che usi tutti i giorni con ampi massaggi circolari del basso verso l’alto senza dimenticarti del collo.