Pennelli trucco: i necessari nel tuo beauty

pennelli trucco

Per avere un make-up perfetto non è sufficiente a tutti i migliori ma servono anche gli strumenti giusti. Infatti, per realizzare un bel trucco come lo smokey eyes è indispensabile munirsi di pennelli trucco. Tantissime persone commettono l’errore di lamentarsi di non riuscire ad applicare il modo corretto tutte le polveri e gli ombretti senza però pensare che la colpa dovuta all’assenza del pennello giusto.

In questo breve approfondimento è possibile scoprire quali sono i 5 pennelli trucco che non possono mai mancare per un look curato e di grande effetto.

Il pennello babuki

Una make up completo non può che iniziare dalla base e quindi la lista dei pennelli trucchi parte con quello per l’applicazione del fondotinta. Si tratta di un pannello che prende il nome di babuki. È rotondo con setole morbide ma molto corte. È sufficiente stendere il fondotinta sulla pelle con movimenti circolari per uniformare il colorito una copertura perfetta delle imperfezioni.

Il blender

Sempre per l’applicazione del fondotinta, si può utilizzare un pennello trucco chiamato blender. Può prendere il nome anche di pennello a lingua di gatto. Ha Dimensioni grandi e la punta arrotondata. Perfetto per l’applicazione del fondotinta liquido in modo omogeneo. Quando si applicano diversi prodotti liquidi con un pennello di questo tipo, è importante lavarlo frequentemente come del sapone neutro oppure con il latte detergente come quello che si usa per pulire il viso Durante la skincare quotidiana.

I pennelli trucchi grandi

Per applicare polveri come cipria e terra, ci vuole il classico pennello trucco grande, rotondo con setole lunghe. Un pennello di questo tipo non può mai mancare nel beauty perché è perfetto per ogni esigenza. Si può utilizzare anche per stendere delle polveri, come l’illuminante o i glitter, sulle aree più grandi del corpo come il decolletè e le braccia.

Il pennello trucco a ventaglio

Per scolpire il viso e applicare prodotti come blush e illuminanti ci vuole il pannello a ventaglio. È facilissimo riconoscer questo pennello per via della sua forma a ventaglio. Esistono anche versioni più piccole per sfumare gli ombretti o tenerlo nella borsa sempre a portata in mano. Può essere utilizzato anche per togliere l’eccesso di trucco dal viso.

I pennelli trucco a penna

Si potrebbe parlare per ore intere dei trucchi che non devono mancare per curare il make up. Facendo una cernita, quello che secondo esperti serve sempre è quello a forma di penna. Si tratta di un pennello col manico lungo e una punta morbida per l’applicazione degli ombretti. È immancabile per realizzare lo smokey eyes ma anche per sfumare la matita occhi. Meglio averne più di uno per usare più colori diversi senza fare pasticci.


Loading...