Denti sani e forti: come avere un sorriso perfetto da bambini e adulti grazie all’apparecchio

La malocclusione, ovvero un allineamento non corretto dei denti nelle loro arcate, è un problema che può derivare da svariate cause: crescita in posizione anomala, magari con un’inclinazione verso l’esterno, spazi troppo abbondanti o ristretti tra un dente e l’altro con conseguente accavallamento, deglutizione scorretta ma anche abitudini infantili errate (ad esempio largo uso del ciuccio), possono essere tra le più frequenti.

Si tratta di condizioni su cui è consigliato intervenire quanto prima, per evitare che il disturbo possa provocare conseguenze poco piacevoli – come la cattiva deglutizione – sul lungo periodo. Ad ogni modo, al giorno d’oggi è possibile porre rimedio anche dopo l’infanzia e l’adolescenza: infatti, un apparecchio per denti per bambini e adulti può correggere queste manifestazioni e risolvere definitivamente la problematica a qualsiasi età.

L’importante, per ritrovare il sorriso, è affidarsi a professionisti del settore che offrano la miglior qualità a prezzi adeguati.

Apparecchi per bambini

Nei bambini è più frequente e anche più facile correggere le problematiche legate alla malocclusione: questo perché si tratta di denti ancora in via di sviluppo, su cui quindi intervenire risulta più semplice. Ma, proprio per questo motivo, l’attenzione da porre nella realizzazione e nell’applicazione dell’apparecchio saranno massimi, onde garantire una dentatura definitiva perfettamente allineata.

Innanzitutto, occorre far sentire a proprio agio il bambino, specie se molto giovane e gli esperti in pedodonzia sanno che, più il piccolo paziente è rilassato, maggiore sarà la facilità dell’intervento. Una volta studiata la soluzione migliore si potrà decidere se inserire un apparecchio mobile o fisso.

Il primo, ovviamente, si potrà rimuovere per facilitare la corretta igiene orale, mentre il secondo sarà realizzato appositamente per risultare comodo e pratico 24 ore su 24. Occorre ricordare che anche un apparecchio mobile andrà tenuto in posizione per un numero sufficiente di ore a garantire la risoluzione del problema.

In generale, gli apparecchi per i bambini hanno diverse funzioni: ad esempio, vi sono quelli che tendono ad estendere un palato troppo stretto, posizionandosi ad esempio a livello dei molari. Si tratta di un ausilio fondamentale che eviterà ai denti di sovrapporsi quando cresceranno in maniera definitiva.

Vi sono, poi, gli apparecchi dotati di fili metallici particolarmente elastici che operano sui denti una trazione tale da consentire il riposizionamento di quelli troppo distanziati o sporgenti. Si tratta, di solito, di dispositivi fissi che devono stare in posizione per almeno un anno.

Infine, quelli mobili o atti a consolidare un posizionamento già corretto da un apparecchio fisso, possono ugualmente essere efficaci e indossati persino solo di notte, laddove necessario.

Apparecchi per adulti

Per un adulto, portare l’apparecchio può essere meno agevole o persino imbarazzante: esistono, però, tecnologie innovative che consentono di avere dispositivi pressoché invisibili o proprio trasparenti che sono comunque molto utili. Vi sono materiali plastici molto leggeri che possono esercitare la giusta trazione ma al contempo garantiscono la giusta igiene orale, nonché masticazione e dizione corretti.

Alcuni hanno piastrine metalliche che aderiscono al dente, operando movimenti minimi ma costanti che lo riposizionano nel modo giusto. Più o meno visibile, l’apparecchio fisso per adulti viene ancorato per mezzo di collanti assolutamente innocui per la salute ma sufficientemente efficaci da mantenere in loco il dispositivo durante la vita di tutti i giorni.

L’importanza di affidarsi a professionisti

La scelta e l’applicazione di un apparecchio, quindi, è un’operazione che solo un professionista del settore può fare ma non per questo si deve pensare a investimenti fuori portata.

Esistono molte realtà all’estero, per esempio in Croazia, che offrono la consulenza e l’esperienza di medici specializzati in ortodonzia o pedodonzia a prezzi concorrenziali, ma con la qualità che esige questo tipo d’intervento.

Grazie al giusto equilibrio tra livello delle cure e costi, quindi, ritrovare un sorriso sano e gradevole è veramente possibile, sia per un adulto che per un bambino.