Crema antirughe notte: come trovare quella che fa per te

crema antirughe notte

La crema antirughe notte non deve mi mancare nel beauty case di ogni donna. Durante la notte, le cellule attivano i naturali processi di riparazione e rigenerazione che devono essere sostenuti con una crema specifica ad alto potere idratante. Tra i prodotti di skincare, sono sicuramente tra i più utilizzati e acquistati per avere una vita per prevenire la formazione delle rughe.

Grazie a questa breve guida, diventa facile capire quali sono i fattori per trovare una buona formulazione anti age nonché quali sono gli ingredienti più preziosi da privilegiare.

Una per ogni età

È importante sapere che la crema antirughe notte in base all’età. Infatti, ad età diverse, corrispondono diverse esigenze del derma. La crema antirughe utilizzata a quarant’anni è sicuramente molto diversa da quella utilizzata da una donna che ne ha 60. Gli effetti sono diversi per contrastare gli specifici problemi che la pelle del viso mostra con l’incessante scorrere del tempo. Con il passare degli anni, la pelle inizia a cadere verso il basso perché le cellule producono sempre minori quantità di collagene, la proteina che aiuta a rendere la pelle tonica. Visto che il naturale processo di rigenerazione e riparazione cellulare viene ostacolato dall’attività dei radicali liberi, c’è bisogno di una crema con formulazioni specifiche.

Come scegliere la crema antirughe notte

Oltre a tenere conto dell’età, per trovare una buona crema antirughe notte è necessario anche saper leggere l’etichetta. Infatti, bisogna verificare che il prodotto abbia un buon INCI. Tante volte capita che le creme viso antiage con dei prezzi esorbitanti che non sono giustificati dall’elenco degli ingredienti. Il prezzo sicuramente non è un buon fattore per trovare la migliore crema antirughe per la notte. Quali sono i principali ingredienti che aiutano la pelle prevenire l’invecchiamento.

A base di collagene

Uno dei principali ingredienti che deve essere presente in una crema antiage è il collagene. Come già anticipato prima, si tratta di un fattore naturale che tende a diminuire con il passare del tempo perciò è un’ottima idea reintrodurlo tramite la crema viso.

Con acido ialuronico

Si è parlato già a lungo dell’acido ialuronico ma vale la pena rinominarlo perché è davvero molto efficace per garantire una pelle giovane, liscia, morbida. Più il peso molecolare dell’acido è ridotto, più facilmente penetra negli strati più profondi del derma assicurando un livello di interazione costante durante l’arco della giornata.

A base di retinolo

Il retinolo non è altro che vitamina A, indispensabile per la salute di pelle e capelli. Aiuta a migliorare la struttura della pelle che risulta rimodellata e ridensificata. I contorni del viso tornano al nono posto portando indietro le lancette dell’abbraccio.

Il Q10 nella crema antirughe notte

Un potentissimo antiossidante che spesso si trova nelle formulazioni specifiche antiage è il Q10. È un enzima con molte qualità, tra cui contrastare il naturale processo di invecchiamento della cute.


Loading...