Come diventare un modello famoso

Lavorare nell’ambito della moda o nell’ambiente televisivo, tra luci sfavillanti, atmosfere brillanti e abiti firmati, è il sogno di moltissimi giovani. Tuttavia, la strada da percorrere per farlo diventare realtà è in salita ed è tutt’altro che semplice. in questo articolo, vedremo com’è possibile diventare un modello famoso al giorno d’oggi. Comunque, vogliamo spiegare fin da subito che, al giorno d’oggi, non ci sono più solo le vie tradizionali per raggiungere l’obiettivo di fare il modello, ma è anche possibile percorrere vie nuove, che offrono migliaia di possibilità, come ad esempio l’ipotesi di diventare un modello famoso su Instagram.

Diventare un modello seguendo la via tradizionale

Fino ad alcuni anni fa, cioè fino all’avvento del social network, per diventare dei modelli famosi e poter vivere esercitando solo questa professione, occorreva seguire un iter preciso al di fuori del quale non era possibile trovare nessun lavoro serio. Il tutto iniziava con il trovare un’agenzia specializzata in servizi di modelli disponibile a rappresentarci. Per farlo, occorreva partecipare ai casting indetti dall’agenzia e sperare di rispondere ai requisiti di questa. Normalmente, prima di incontrare un’agenzai disposta a rappresentarci, dovevamo presentarci a più casting.
Dopo aver trovato l’agenzia, comunque, non si aveva nessun lavoro assicurato. Al contrario, era necessario partecipare ad ulteriori casting e provini indetti dalle aziende e dai veri brand di moda che necessitavano di modelli. Una volta selezionati dalle case di moda bisognava informare la propria agenzia dell’ingaggio ottenuto. Alcune volte, invece, era la stessa agenzia di rappresentanza a fornire dei modelli ai propri clienti tra quelli selezionati ai suoi casting. Comunque, l’unico modo per entrare nel mondo dei modelli era quello di passare attraverso casting.

Diventare un modello famoso su Instagram

Oggi, le cose sono cambiate rispetto ad alcuni anni fa. La popolarità è alla portata di molti: per ottenerla servono i follower. Per questo, una delle strade più gettonate per diventare modelli è quella di creare un profilo Instagram in grado di attirare milioni di commenti positivi e reaction entusiaste. C’è però da dire che non tutti coloro che hanno un gran numero di follower diventano automaticamente modelli, serve qualcosa di più.
Occorre una strategia ben definita di azione. Una delle prime cose da fare è aprire un profilo e renderlo ben riconoscibile, oltre che professionale. Dunque, occorre scegliere delle foto con uno stile preciso, che resti uguale nei diversi scatti così da distinguere il protagonista. Successivamente, una volta ottenuti numerosi follower grazia a delle foto meravigliose, è possibile passare all’individuazione delle aziende per le quali vorremmo sfilare. Per contattarle non servono giri di mail, anche se una o due comunicazioni sono ben gradite, ma basta un tag. Una volta taggate le aziende si accorgeranno della bellezza dei tuoi scatti e, foto dopo foto, purché siano sempre foto professionali e aggiornate, inizieranno a pensare di affidarti qualche piccola campagna pubblicitaria o magari di regalarti qualche capo d’abbigliamento in cambio di alcune foto. Da lì ad ottenere un ingaggio come modello il passo è breve.