Biondo pesca o peach blond: il colore capelli dell’estate

Biondo pesca

Il colore di capelli biondo pesca è uno di quelli che da questa primavera impazza sulle teste delle star, modelle e in giro per le strade. Il cosiddetto peach blonde è un biondo chiaro con riflessi color rosa, pesca e aranciati. È il trend del momento che è stato lanciato da Georgia May Jagger, modella famosa per il padre ma anche per il diastema, cioè lo spazietto tra i denti incisivi. È stata infatti tra le primissime a postare un selfie del suo nuovo colore di capelli su Instagram e, nel giro di pochissimo, ha fatto il pieno di like.

Il color biondo pesca

La tinta biondo pesca è un biondo chiaro con riflessi rosa e una goccia di rosso rame. È un colore che dona particolarmente a chi ha la pelle chiara e chiarissima, quasi diafana. Ovviamente è molto più facile ottenerlo su una abse capelli chiara, mentre per chi è mora o ha i capelli neri occorre prima una fase di decolorazione. È adatto anche ha chi ha i capelli rossi che hanno una nota rosa in più. Il risultato è femminile e chic, mai noioso. Se la base è fredda, come nel caso del biondo, si ottiene una nota più pop.

È sicuramene un look di grande effetto che si mette meglio in mostra con una piega mossa. Infatti, beach waves e simili sono perfetti per mostrare i ricchi riflessi colorati. È sicuramente un colore di capelli meno stravagante rispetto al rosa fluo su tutta la chioma perciò risulta sempre chic e adatto a ogni situazione.

La ricrescita peach blonde

Una delle ultime tendenze nei saloni è avere la ricrescita colorata. Invece di avere la ricrescita del colore naturale verso le radici mente sulle lunghezze e punte il colore scelto, si può chiedere al parrucchiere di creare una ricrescita colorata. È una soluzione molto usata soprattutto sui capelli chiari e chiarissimi come biondo forzen che si scalda al centro della testa grazie alle sfumature pesca.

Come mantenerlo

Il colore rosa dai capelli biondi svanisce in fretta, purtroppo. Servono quindi alcuni consigli validi per mantenerlo a lungo. Per rifare una tonizzazione del colore è bene scegliere uno shampoo specifico per capelli peach blonde. L’ideale è anche usare una maschera ristrutturante colorata rosa – arancio per evitare che la chioma scolorisca nel giro di due lavaggi che in estate sono più frequenti. Dopo lo shampoo, si lascia in posa la maschera per almeno una ventina di minuti prima di sciacquarla. In piena estate meglio indossare cappelli e foulard per proteggere il colore ed evitare che il biondo schiarisca e perda i suoi deliziosi riflessi pesca.


Loading...