4 consigli per far crescere una barba in salute

Quindi, hai finalmente deciso di farti crescere la barba? Congratulazioni, stai per entrare nel club degli uomini cool, quelli che curano il proprio aspetto e che seguono la moda.

Per aiutarti, ecco 4 semplici consigli su come ottenere forma e lunghezza perfette per la tua barba. Tieni presente, tuttavia, che da parte tua ci vogliono impegno, pazienza e almeno un paio di settimane per vedere i primi risultati.

Primo step: Acquista i prodotti essenziali per la cura della barba

Prima di iniziare a farla crescere, procurati olio da barba, balsamo da barba, shampoo da barba e una spazzola da barba. Questi tre prodotti sono quelli che non devono mai mancare.

L’olio da barba è il prodotto per la barba definitivo. Protegge la pelle, diminuisce le irritazioni, soprattutto nelle prime due settimane quando la barba inizia a crescere ei peli appuntiti rendono la pelle arrossata e pruriginosa.

L’olio da barba lenisce la pelle, allevia il prurito e fornisce abbastanza idratazione e umidità da farti sentire a tuo agio durante la giornata.

Il balsamo da barba è fondamentale per modellarla una volta che inizia ad essere sufficientemente lunga da dover essere domata. Ha tutti i nutrienti per rendere i peli lisci e lucenti, senza ingrassarli.

Lo shampoo da barba è un must. Non dovresti lavarti la barba con lo stesso shampoo che usi per i capelli perché potrebbe seccarla. Di solito, gli shampoo per capelli hanno formule ricche di solfati che, d’altra parte, sono pericolosi per l’umidità dei peli del viso.

Gli shampoo da barba invece sono a base di ingredienti naturali che, oltre a pulirla a fondo, la nutrono e la ammorbidiscono.

Infine, la spazzola da barba assicurerà che i peli siano a posto e non crescano in tutte le direzioni. Usa la spazzola dopo aver lavato la barba o dopo aver applicato il balsamo/olio da barba.

Secondo step: Usa i prodotti per la barba con regolarità

Il secondo passo consiste nel prendersi del tempo e dedicarlo alla propria barba. Dovrebbe diventare la tua routine mattutina e serale, quando ti svegli e prima di andare a letto. Pianifica di trascorrere 10 minuti in più in bagno ogni giorno se vuoi che la tua barba cresca in modo sano.

Terzo step: Applica correttamente i prodotti

Quando dico prenditi del tempo per applicare correttamente i prodotti per la barba, lo dico sul serio! Non dovresti fare in fretta, applicando tutto in una volta perché sprecherai solo i prodotti e non otterrai risultati.

Quindi, prima, lava la barba con lo shampoo apposito. Metti la quantità più indicata per il tuo viso e massaggia accuratamente. Quindi sciacquare la barba e nell’asciugarla non strofinare con l’asciugamano, ma piuttosto tampona.

Quindi, metti un po’ di olio da barba sulle mani, impastalo e massaggia la barba e la pelle sottostante. Assicurati che tutti i peli e la pelle siano ben ricoperti. Attendi qualche minuto per far assorbire l’olio e poi usa una quantità minima (come una dimensione di un pisello) di balsamo da barba e applicalo. Usa la spazzola per modellarla.

Quarto step: Utilizza le forbici o il regolabarba per modellare la barba

Una volta che la tua barba è abbastanza lunga, devi tagliarla regolarmente in modo che rimanga in forma. Puoi farlo con un paio di forbici o un regolabarba.

Assicurati di avere una mano ferma e regola correttamente il trimmer per evitare di renderla più corta di quanto volevi.

Puoi sperimentare con alcuni look artistici ma se non sei un professionista o non sei davvero pratico nel farlo, sarebbe meglio affidarsi regolabarba ad un barbiere di fiducia.

Barba e le diverse posizioni lavorative

In passato, le persone erano considerate inaffidabili se si presentavano ai colloqui con la barba e spesso non venivano presi per quel determinato lavoro. Fortunatamente, oggi questa cosa non è più vera (in linea di massima). Sempre più uomini possono sfoggiare il proprio look da macho con barba in ogni campo e settore.

Da questo punto di vista, Hollywood sembra aver avuto un enorme impatto sull’intera percezione poiché gli attori di prima categoria si presentano nelle apparizioni pubbliche più importanti sempre di più con la barba sistemata piuttosto che con il viso rasato.

Quello che una volta si pensava fosse un aspetto anti-business oggi è accettato come espressione di sé e nella società in cui viviamo oggi, questa scelta non è discutibile.

Tutto ciò dimostra che non si deve discriminare le persone che scelgono di portare la barba indipendentemente dal lavoro che stanno facendo. È una scelta personale che spetta solo all’individuo fare.

Conclusione

Far crescere la barba è relativamente facile a condizione che tu abbia tutti i prodotti necessari per la sua cura. L’applicazione regolare dei prodotti e la pulizia regolare daranno risultati eccellenti; la barba risulterà morbida, facile da modellare, lucente e sana. Ma anche la pelle sottostante sarà idratata, morbida e dall’aspetto pulito.

Ci vuole sicuramente tempo per arrivare al punto in cui la barba diventa una parte di te senza la quale saresti irriconoscibile, ma una volta che ci riesci, la tua autostima riceverà un certo boost.