Ricostruzione unghie per una manicure perfetta

ricostruzione unghie

Se anche tu desideri avere una manicure perfetta senza doverci perdere troppo tempo durante la settimana, prendi in considerazione la ricostruzione unghie. Purtroppo, lo smalto normale non dura più di due giorni e dovresti curare le unghie sistematicamente perché abbiano un aspetto perfetto. Non sempre c’è il tempo per fare la manicure per colpa dei mille impegni di lavoro e non solo. Rischi di andare in giro con lo smalto sbeccato e rovinato: una caduta di stile imperdonabile!

Per fortuna, puoi contare sulla ricostruzione unghie che Per fortuna, puoi contare sulla ricostruzione unghie che puoi chiedere alla tua estetista oppure fare da te a casa con il kit. Vediamo di seguito di che cosa si tratta e anche quali sono le tecniche più utilizzate per la manicure perfetta.

Di che cosa si tratta

In poche parole, la ricostruzione unghie è una tecnica che consente di allungare le unghie. Anche se le tue unghie hanno una bella lunghezza, questa tecnica può fare per te perché ti permette di ricoprirle con un strato in gel e avere lo smalto perfetto che dura a lungo senza sbeccature. In un centro per unghie, puoi anche chiedere una nail art che dura per settimane senza rovinarsi nemmeno se lavi a mani i piatti nell’acqua bollente tutti i giorni!

Se soffri di onicofagia, cioè ti rosicchi le unghie, questa potrebbe essere la soluzione che cercavi per una manicure perfetta. Se hai le unghie corte, una diversa dall’altra, con pellicine e bordo frastagliato, rischi figuracce che puoi evitare con la ricostruzione unghie. Contrariamente a quanto molte pensano, la ricostruzione delle unghie processo che non rovina o danneggia l’unghia naturale sottostante. Anzi, l’unghia sotto cresce protetta se si utilizzano i prodotti giusti.

Tecniche diverse per la ricostruzione unghie

Per la ricostruzione unghie, oggi si utilizza può Una particolare tipo di cella da asciugare con una particolare lampada UV. Ci sono però tecniche diverse per applicare il gel in modo veloce e resistente. Per esempio, ci sono dei supporti particolari chiamati tip che danno una forma predefinita per l’applicazione delle unghie in gel.

Altre tecniche prevedono l’utilizzo di cartine millimetrate per l’applicazione del gel. Si tratta di un metodo che consente particolare precisione e meticolosità perché si riesce a definire meglio la forma dell’unghia e anche la sua lunghezza.

In alternativa, si fa ricorso a delle particolari fibre di seta. Si applicano sull’unghia dei fili che prendono il nome di fiberglass. Questa ultima tecnica particolarmente utilizzata per perfezionare delle unghie già lunghe. Per fissare il gel, si usa sempre una lampada UV che puoi trovare in vendita anche online per fare l’intero processo da te.

La nail art

Grazie alla ricostruzione unghie, anche tu puoi avere unghie perfette per la nail art. Infatti, completato il processo di ricostruzione, le unghie lunghe e tutte uguali sono perfette per essere decorate in modo diverso con la nail art. Puoi optare per qualcosa di semplice oppure di più originale magari in base al periodo dell’anno in cui ti trovi.

Loading...