Renato Zero: biografia del cantante e alcune curiostà

renato zero

Renato Zero è sicuramene uno dei cantanti italiani più famosi e noti che ha regalato tantissimi grandi successi tra cui Cercami, I Migliori Anni Della Nostra Vita, Il Carrozzone, Il Triangolo e moltissimi altri pubblicati in ben 44 album. Per conoscere qualche curiosità in più, basta leggere di seguito.

Da dove viene il suo nome d’arte

Renato Fiacchini nasce a Roma il 30 settembre del 1950. Sceglie il nome d’arte Zero perché pare che continuassero a dirgli “tu vali zero” e da qui gli venne l’idea.

Il trio con le sorelle Martini

Renato Zero ha iniziato la sua carriera come ballerino assieme a Loredana Bertè e Mia Martini. Infatti, i tre erano grandi amici quando muovevano i primi passi nel mondo dello spettacolo seguendo la sua passione per canto, teatro, recitazione, musica.

Il rapporto con Loredana Bertè si è però incrinato ma non sono stati rese note le motivazioni. Probabilmente, hanno a che fare con dei trascorsi personali mai rivelati alla stampa.

I fan di Renato Zero

In pochi sanno che all’inizio i fan di Renato Zero si chiamavano zerofolli. È stato poi lo stesso cantante a iniziare a chiamare la sua platea “sorcini” e poi è rimasto quindi questo nome.

È diventato padre e poi nonno!

Nel 2003 ha adottato un figlio, Roberto Anselmi Fiacchini. Dopo una lunga amicizia, il cantante ha deciso di adottare legalmente Roberto, nato a Roma nel 1973, rimasto orfano in tenera età. Diventato bodyguard del famoso cantante, hanno istaurato un bellissimo rapporto. Renato ha confessato di aver sempre avito un debole per le persone meno sfortunate e di essersi da subito legato al ragazzo.

Dopo esser diventato padre, è arrivato un altro enorme regalo, cioè diventare nonno. Oggi Renato Zero è nono di due bambine, Ada e Virginia.

Perché dovrebbe fare coming out?

Moltissimi spingono perché Renato Zero faccia coming out. Infatti, una buona fetta della pubblico crede che il cantante sia omosessuale forse per via dei suoi variopinti costumi di scena. Forse alcuni lo accumunano a Elton John che appunto è gay. Nonostante ciò, Zero ci tiene a dire che lui ama la donne e quindi non c’è da aspettarsi nessun coming out.

Sono piuttosto note le sue relazioni con la conduttrice Enrica Bonaccorti e con Lucy Morante, suo grande amore conosciuta negli anni 70. Si tratta della sorella del chitarrista della band Goblin con cui però Renato non ha mai voluto sposarsi per scelta perché, dice lui, è sposato con il suo pubblico.

Renato Zero e Tim Burton

Sono davvero molte le connessioni tra i cantante Renato Zero e il famoso registra americano Tim Burton. Per iniziare, Zero dà la sua voce al Jack Skeletron nel film Nightmare Before Christmas prodotto e scritto da Burton. Ma non è finita qui; secondo alcuni l’ispirazione di Johnny Deep per interpretare Willy Wonka nel remake della Fabrica Di Cioccolato sarebbe proprio il cantate italiano. In realtà, pare che non sia così e invece fu presa a stampo la famosa direttrice di Vogue America Anne Wintour.


Loading...