Coppetta mestruale: che cos’è e quali vantaggi ha

Coppetta mestruale

Avere le mestruazioni è del tutto normale e quindi anche parlarne apertamente dovrebbe esserlo per eliminare l’imbarazzo ma anche condividere buone pratiche di salute, consigli utili. Iniziamo subito dicendo che dire “ho il ciclo” non è del tutto coretto: il termine giusto per indicare il periodo del mese con le perdite ematiche è mestruazioni. Ciclo o ciclo mestruale, invece, si riferisce all’intero ciclo, appunto, dell’attività dell’apparato femminile che comprende la produzione dell’ovulo, la sua maturazione, la lutea e la mestruazione.

Detto ciò, parliamo oggi della coppetta mestruale nota anche con il nome inglese mooncup. Molte vorranno saperne di più per capire che cos’è, come si usa e quali suoi i vantaggi.

Coppetta mestruale: che cos’è

La coppetta mestruale è un piccolo imbuto realizzato in silicone chirurgico da utilizzare durante le mestruazioni per raccogliere le perdite ematiche. Essendo realizzata con questo particolare materiale, non dà problemi di allergia. Ne esistono di due misure: una small e una medium per le donne che hanno partorito. Indossarla più facile di quanto si possa pensare poiché basta piegarla su sé stessa e poi inserirla come un normale assorbente interno. In un attimo. L’imbuto si apre e raccoglie tutto il liquido.

Tanti vantaggi e benefici

La coppetta mestruale è una rivoluzione vera e propria che ci garantisce una serie di benefici. Anzitutto, è la soluzione più indicata se abbiamo un flusso abbondante. Può sembrare piccola, ma è studiata per contenere una grande quantità di liquido. Il bello della coppetta mestruale che non bisogna cambiarla così spesso capita con l’assorbente. Grazie alla sua capienza, anche per chi ha un flusso abbondante, si può indossare per molte ore al giorno, anche 12 di fila, senza doversi cambiare. È la soluzione ideale per tutte quelle donne che stanno fuori casa per diverse ore al giorno, in ufficio o anche a scuola, E non hanno a disposizione un bagno completo per pulirsi tutte le volte.

Inoltre, un altro vantaggio della mooncup riguarda anche l’eliminazione del rischio di macchiarsi. Tantissime volte siamo costrette a controllare i pantaloni perché un po’ di sangue può essere uscito ma questo non succede con la coppetta mestruale che, inserita correttamente, previene anche le macchie. Può anche essere indossata di notte così possiamo dormire tranquille senza doverci preoccupare delle macchie sulle lenzuola.

Una questione anche ecologica

Usare la coppetta mestruale è anche metodo più ecologico rispetto ai classici assorbenti. Sia quelli esterni che interni devono essere smaltiti nei rifiuti inorganici, chiamati anche residuo. Essendo fatti di diversi materiali, non possono essere inviati al riciclo ma vanno a ingrossare l’indifferenziato. Le buone pratiche di sussidiarietà ambientale vorrebbero che più materiali possibili vengano inviati al riciclo ma ciò non è possibile con gli assorbenti e pannolini per bambini e simili. Se desideriamo trovare un metodo più sostenibile, la coppetta mestruale è l’ideale perché non produce rifiuti di alcun tipo perciò è più sostenibile.


Loading...