Come esaltare la propria figura con borse e accessori

Il momento di abbinare una borsa a un certo outfit può risultare davvero cruciale per una donna e, a seconda della sua fisicità, si tratta di un gesto che potrà comportare scelte diverse. L’obiettivo in tutti i casi è quello di ottenere la massima valorizzazione della propria figura: donne alte, basse, prosperose oppure dal fisico atletico potranno sempre contare su alleati preziosi come borse e accessori. Questi ultimi sapranno infatti definire il loro stile o svelarne tratti della personalità, sempre dialogando con il corpo. Si possono andare a valorizzare certe caratteristiche estetiche e, allo stesso tempo, celare piccole grandi imperfezioni.

Gli accessori non sempre rappresentano degli orpelli ‘extra’: spesso riescono a raccontare al meglio la fisicità femminile. Presentarsi nel modo migliore agli occhi degli altri è l’Abc della socialità moderna: l’immagine di noi che vogliamo restituire deve essere perfetta per raccontare il nostro modo di affrontare la vita come anche il lavoro. Con una regola generale: il momento dei saldi rappresenta l’ideale terreno di caccia sul quale andare in cerca di borse griffate e a prezzo ridotto, come le borse Ferragamo scontate o altri gioielli del made in Italy da utilizzare per completare qualsiasi outfit.

La guida per scegliere i modelli più adatti

Sono senza dubbio più fortunate (e agevolate nella scelta) le donne alte e slanciate: il loro corpo saprà infatti adattarsi a qualsiasi forma o colore. Via libera dunque alle maxi bag appariscenti da portare sulla spalla ma anche a piccole e raffinate pochette da sera oppure a capienti zaini, ricchi di tasche e dettagli. Collane lunghissime con medaglioni e pietre naturali sono accessori adatti e apprezzati. Nella vita di tutti i giorni, oltre che per una maggior praticità, resta però sconsigliato l’uso di borse troppo piccole che potrebbero mettere ancor più l’accento sull’altezza.

Se al contrario la vostra misura sta al di sotto del metro e 70 centimetri le borse piccole potranno risultare le più adatte. Certo, quelle ampie sono di sicuro più comode e funzionali al trasporto di molte cose ma è anche vero che fanno ‘scomparire’ la vostra figura. L’ideale sono le tracolle che scendono fino ai fianchi e non oltre: mai perdere di vista le proporzioni.

Guidare lo sguardo con i dettagli design

Le donne con un seno prosperoso dovrebbero lasciar perdere borse di troppo ridotte dimensioni, per ‘guidare’ gli sguardi verso i fianchi. Magari ricorrendo a borse anche ampie ma con i manici lunghi (meglio se con l’opzione a tracolla). Quanto invece alle donne con taglia forte l’ideale sarà puntare su accessori scintillanti ed estroversi, dal design curioso e ricercato. Questo vale sia per le borse (non troppo piccole) che per gli accessori come foulard e cinture per definire il punto vita o maxi collane, anche etniche.

Le donne sportive e amanti della palestra potranno contare su una fisicità interessante e tonica, da valorizzare con outfit ad hoc. Le borse troppo squadrate sono sconsigliate, meglio quelle ampie e morbide o comunque con gli angoli stondati. Perfetti per interpretare una personalità versatile e sempre attiva sono poi gli zaini: di pelle, velluto o fatti in tela poco importa. Osare con i dettagli, però, è la regola.


Loading...