Il bracciale Cartier Love diventa anche una collezione

bracciale cartier

Cartier è sicuramente uno dei brand più famosi ed esclusivi di gioielli al mondo. Il bracciale Cartier, il girocollo, gli orecchini pendenti, gli anelli giganteschi etc. sono gioielli che le star sfoggiano sempre sul red carpet di ogni evento proprio perché è un brand storico, raffinato e ha ancora caratteristiche artigianali.

Ci sono molti gioielli iconici che Cartier propone anche a un pubblico più vasto, come il bracciale Cartier Love che è un must per tutti gli innamorati. Vediamo quindi di scoprire di più su questo prezioso gioiello che ha dato vita a un intera collezione che propone pezzi bellissimi per un regalo molto speciale e importante.

La storia del bracciale Cartier

Tra i molti bracciali Cartier, Love ha una lunga storia, nonostante molti pensano che sia attuale. Nonostante il suo stile sia ancora molto al passo con i tempi, questo bracciale nasce a New York nel 1969 dalla visione del maestro orafo Aldo Cipullo. Il bracciale ha poco a che fare con gioielli ricchi e opulenti dato che è caratterizzato da linee pulite e nette. Il fine ultimo di questo gioiello è suggellare la più importante delle promesse d’amore: quello eterno per la vita. Infatti, si può utilizzare un bracciale Cartier al posto del classico anello di fidanzamento perché il significato è il medesimo.

Come è fatto il bracciale Love di Cartier

Un bracciale Love di Cartier ha un’ispirazione un po’ insolita e particolare: la cintura di castità utilizzata, si dice, in tempi medievali. Nonostante la sua brutalità, veniva considerata il simbolo dell’amore eterno tra due persone che si erano promesse. Il bracciale è quindi un pezzo rigido formato da viti che si aprono solo con il suo cacciavite in oro massiccio. Anni fa il bracciale era più ovale per aderire meglio al polso e questa forma però ricordava anche di più una manetta.

Per non esser troppo maschilista ed evitare accostamenti a idee retrograde, il bracciale è venduto in coppia così tutti e due gli innamorati lo indossano come segno di amore. È un gioiello molo semplice, nulla confronto di bracciali tempestati di diamanti e pietre preziose, come il famoso bracciale ghepardo della casa francese. Ciò nonostante, il bracciale Cartier Love è considerato molto prezioso perché realizzato con materiali pregiati e di primissima qualità.

La collezione Cartier Love

Da questo iconico bracciale Cartier, è nata tutta un’intera collezione che prende il nome di Love. Sono compresi non solo i bracciali ma anche altri gioielli come girocolli, anelli, etc. tutti caratterizzati da linee pulite e viti geometriche.

I diversi pezzi sono realizzati con materiali diversi e preziosi come oro giallo ma anche il delicato oro rosa che si ottiene fondendo insieme oro giallo, rame e una piccola quantità di argento. Stavolta a impreziosire i simboli dell’amore eterno arrivano però anche le pietre… ovviamente diamanti! I bellissimi collier sono perfetti anche per le coppie più giovani proprio grazie alle linee pulite ed essenziali utilizzate nella collezione.

Loading...