Chi sono gli uomini più ricchi d Italia: la classifica di Forbes

uomini più ricchi d italia

Italia Paese di grandi imprenditori, infatti ce ne sono molti nella classifica annuale della rivista Forbes che stima i patrimoni di imprenditori, uomini d’affari, manager e così via. Tra i 100 nomi internazionali ci sono anche molti italiani, segno che il genio italiano negli affari non è una leggenda ma è fattuale. Di seguito, sono elencati i Paperoni nostrani.

La classifica degli uomini più ricchi d Italia

Giovanni Ferrero

È il capo famiglia dell’azienda dolciaria di Alba a scansare dalla vetta della classifica degli uomini più ricchi Del Vecchio che era al top l’anno scorso. Con un patrimonio stimato in 22,4 miliardi di dollari, Giovanni Ferrero è alla guida del colosso intenzionale della cioccolata, dopo la prematura scomparsa del fratello maggiore Pietro. Tra politiche imprenditoriali illuminate e nuovi prodotti pronti ad esser lanciati sul mercato, la Ferrero resta una delle eccellenze italiane, ancora saldamente ancorata alle sue origini in Piemonte, patria delle nocciole.

Leonardo Del Vecchio

Con un patrimonio stimato di 19,8 miliardi di dollari, scende al secondo posto della classifica degli uomini più ricchi d Italia Leonardo Del Vecchio, fondatore della Luxottica. La più grande azienda del pianeta di lenti e occhiali è proprio qui in Italia, partita da Agordo, un piccolo paesino nel bellunese.

Stefano Pessina

A chiudere il podio dei più ricchi d italia c’è Stefano Pessina, con un patrimonio di circa 12,4 miliardi di dollari. Il fondatore di Alleanza Farmaceutica ora è CEO della Walgreens Boots Alliance, un’azienda internazionale che si occupa della distribuzione di prodotti per il benessere e la salute.

uomini più ricchi d italia classifica

Giorgio Armani

Tra gli uomini più ricchi d Italia c’è anche Giorgio Armani che con il suo impero nella moda ha un patrimonio a più zeri. Tra linee di vestiti, borse, accessori, makeup e soprattutto profumi, Armani ha ottenuto un successo internazionale che gli fa conquistare il quarto posto di questa classifica con 8,5 miliardi di dollari. È lo stilista più pagato al mondo, una vera icona di stile del fashion system.

Augusto e Giorgio Perfetti

Con un patrimonio stimato di 6,5 miliardi di dollari, si aggiudicano una menzione nella classifica i  fratelli Giorgio e Augusto Perfetti. Sono loro i presidenti della Perfetti Van Melle, un gruppo internazionale che ha tutti i  più importanti marchi di chewingum, leccalecca, caramelle e simili, come Vigorsol, Brooklyn Big Babol, Chupa Chups, Golia e tanti altri.

Silvio Berlusconi

In una classifica come questa non poteva mancare Silvio Berlusconi, che è stato per qualche anno il più ricco d’Italia, oggi però tocca “solo” i 6,3 miliardi di dollari. Si deve tenere presente che l’ex premier e leader di Forza Italia, candidato alle prossime elezioni europee, ha ceduto molte aziende negli ultimi anni: la Mediaset al figlio Piersilvio Berlusconi, la Arnoldo Mondadori Edizioni alla figlia Marina Berlusconi (anche lei tra le donne più ricche del mondo secondo Forbes) e il Milan ai cinesi. Scelte che hanno inciso sul suo patrimonio che resta comunque molto alto.

Paolo e Gianfelice Rocca

Paolo e Gianfelice Rocca fanno parte anche loro dei Paperoni italiani con un patrimonio di circa 4,1 miliardi di dollari. Il nonno Augusto emigrato dall’Argentina nel 1945, fonda quello che oggi è un colosso mondiale della siderurgia: la Techint, di cui i due sono, rispettivamente, CEO e presidente.