Trucco occhi: come rendere lo sguardo irresistibile

Trucco occhi: cosa è importante sapere? Per esaltare al massimo la bellezza del volto è importante prestare attenzione al makeup degli occhi. Per realizzarlo al meglio è necessario seguire alcune semplici regole. Vuoi sapere quali? Eccoti accontentata.

1.Il primer

Si tratta di una crema chiara che deve essere stesa con le dita in corrispondenza delle palpebre. Questo prodotto serve per levigare le asperità e le irregolarità della pelle. In questo modo il makeup dura più a lungo, ma soprattutto non sbava durante la giornata.

2.La matita o l’eyeliner

Per delineare le ciglia superiori ed inferiori è necessario utilizzare una matita. Ma come si applica correttamente? Bisogna partire e mantenersi all’interno delle ciglia, in modo da non creare sbavature. Ma quale matita è meglio utilizzare? Scegliendone una dura si ottiene una linea decisa, mentre optando per una morbida è possibile sfumarla sulla palpebra o sotto l’occhio, così da dare maggiore profondità allo sguardo. Chi ha acquisito con il tempo una certa abilità o semplicemente ha una mano ferma, può applicare al posto della matita l’eyeliner, che consente di dare ancora più definizione allo sguardo.

3.L’ombretto

Al contrario di quello che credono molte donne, uno degli strumenti di bellezza più importanti, l’ombretto, non deve essere scelto in base all’abbigliamento, bensì al colore degli occhi e della pelle.

Occhi azzurri: i colori da prediligere sono il rosa pesca, il bronzo e l’oro.

Occhi castani: è bene utilizzare il piombo o il nero in caso di pelle olivastra, mentre se la cute tende ad essere chiara è meglio puntare ai toni caldi della terra fino ad arrivare all’oro.

Occhi verdi: le tinte che donano maggiormente sono il lilla, il viola ed il prugna.

Per l’applicazione è bene utilizzare un pennello morbido e partire con un ombretto chiaro, che deve essere posizionato sull’angolo interno dell’occhio, nonché sotto l’arcata sopraccigliare. La tonalità scura, invece, deve essere stesa sulla parte più estera della palpebra, ma non in maniera netta. Di fatto, è necessario sfumare il più possibile, in modo da rendere l’effetto finale più naturale e meno artificiale.

4.Il mascara

Una volta effettuati tutti i passaggi precedentemente descritti, non resta che applicare il mascara. Questo trucco è fondamentale, poiché intensifica lo sguardo e lo rende magnetico, in quanto evidenzia le sopracciglia. Per quanto riguarda la quantità da applicare, non ci sono delle regole precise, basta partire dal basso ed andare verso l’alto. Di norma, è meglio non esagerare. Tuttavia se si vuole sedurre con lo sguardo è possibile calcare un po’ la mano. Si è formata qualche sbavatura? Non c’è problema, è sufficiente intervenire con un cotton fioc leggermente bagnato.

Trucco occhi per brillare

Avete eseguito tutti i passaggi appena indicati? Allora, di certo avrete uno sguardo da favola. Tuttavia, è bene sottolineare che le prime volte è possibile non ottenere un risultato perfetto, soprattutto se non si ha una certa manualità. Non bisogna preoccuparsi, però, poiché basta fare pochi tentativi prima di diventare delle vere e proprie professioniste del makeup. Provare per credere!

Potrebbero interessarti anche:

Trucco sposa: i consigli degli esperti e gli errori da evitare

Rossetti Ever We Make Up: la rivoluzione italiana del lipstick

Loading...