Beauty routine: come scegliere la crema viso più adatta in caso di pelle sensibile

Un’elevata sensibilità cutanea è indice che la pelle non riesce a far fronte agli stimoli dannosi provenienti dall’esterno. Trattamenti per il viso troppo aggressivi, smog, cambi di stagione e sbalzi repentini di temperatura sono tutti fattori che possono compromettere in naturale equilibrio della cute, causando bruciore e sensazione di prurito, ma anche rossori e irritazioni.

Di fronte a una pelle eccessivamente reattiva agli stimoli esogeni, la chiave per ripristinare la barriera protettiva è seguire un’adeguata beauty routine quotidiana, ma non è raro che, in presenza di creme aggressive o dalle formulazioni non adatte, anche idratando il viso mattina e sera, i fenomeni di irritazione cutanea continuino a manifestarsi.

Quando ciò accade, è segno che i trattamenti utilizzati non sono abbastanza delicati e che è arrivato il momento di sostituirli con prodotti ad hoc per cute sensibile; ma nella scelta di una crema viso per pelli delicate è bene fare attenzione ad alcuni particolari fattori, tenendo conto sia della presenza di elementi che possono contribuire a minimizzare l’insorgenza dei fastidi sia di principi attivi capaci di dare un nuovo vigore alla cute.

 

Come scegliere la crema viso per pelli sensibili

Un trattamento viso per le pelli sensibili deve essere specificatamente formulato per far fronte ai bisogni della cute delicata. Più nel dettaglio, è fondamentale che possa attenuare il fenomeno della pelle che tira, un effetto estremamente dannoso poiché connesso alla desquamazione e al cosiddetto invecchiamento precoce.

Per questo è bene adoperare creme viso ad alto potere nutritivo, in grado di assicurare alla pelle un’idratazione intensa che ne rispetti il naturale equilibrio. In particolare, tra le proposte cosmetiche più delicate, oggi si distingue la crema viso per pelle sensibile proposta da Acqua alle Rose, un trattamento di bellezza con estratto di rosa di origine 100% naturale, formulato per rispettare l’equilibrio della pelle.

Questo prodotto, oltre a ripristinare l’idratazione fisiologica dell’epidermide e a sostenerne il metabolismo, offre un’elevata azione calmante. Quando si sceglie una crema viso per pelli delicate, infatti, uno degli aspetti più importanti da considerare è quello relativo all’effetto lenitivo, fondamentale per contrastare quei fenomeni irritativi come rossori, calore e pizzicori (qui un articolo sulle erbe e i rimedi naturali in grado di lenire bruciori e irritazioni alla pelle).

Un trattamento formulato per lenire porta un rapido sollievo grazie a un’azione restituente e a una texture leggera e a rapido assorbimento, che trasmettono al viso un’immediata sensazione di freschezza, nonché di comfort e benessere duraturi.

Inoltre, una crema delicata creata appositamente per le pelli sensibili è sempre arricchita di elementi attivi e nutritivi, che rendono la pelle del viso vellutata, ma allo stesso tempo più tenace. È quello che accade, ad esempio, quando si utilizza quotidianamente una crema a base di vitamina B5, che crea sulla pelle una barriera protettiva a rinforzo delle difese cutanee, aumentando il grado di resistenza alle classiche aggressioni esogene ed endogene.

Crema viso per pelli delicate: l’importanza della formulazione

Anche se la sensibilità cutanea non è per forza di cose sinonimo di una pelle a tendenza allergica, non è raro che le pelli delicate risultino intolleranti ad alcuni ingredienti utilizzati per la formulazione di prodotti di bellezza.

Per questo, è importante fare in modo che la crema viso adoperata nella quotidiana skin care sia non solo delicata, ma anche ipoallergenica e dermatologicamente testata, quindi priva di tutte quelle sostanze che di frequente sono connesse a reazioni di ipersensibilità cutanea.

Naturalmente, dal momento che si tratta quasi sempre di prodotti formulati per essere delicati e per far fronte a tutte le quotidiane esigenze della pelle, i trattamenti viso pensati per la cute reattiva nascono per essere applicati anche in modo continuativo.

Non è un caso, infatti, che accanto alle creme viso per pelli sensibili da giorno e da notte, esistano numerose creme idratanti e protettive h24: prodotti applicabili all’occorrenza anche come trattamenti d’urto, per ridurre ogni genere di sensazione di fastidio.