Anelli di fidanzamento: i 5 modelli più belli

L’anello di fidanzamento è un gioiello che va scelto con estrema cura, non solo perché comporta una spesa piuttosto impegnativa ma anche e soprattutto perché rappresenta un pegno d’amore e deve dunque essere perfetto, sotto tutti i punti di vista. Scegliere un anello di fidanzamento per la propria dolce metà però si rivela spesso complicato, perché le alternative oggi disponibili sono davvero moltissime. Partendo dal presupposto che per quanto riguarda la tipologia in sé il solitario è il vero must have, a mettere spesso in crisi il futuro marito è il taglio della pietra.

Scegliere non è semplice, ma ci si può ispirare ad alcuni anelli famosi per trovare l’idea perfetta per la propria lei. Vediamo dunque insieme quali sono i modelli più belli.

#1 Solitario con diamante rotondo (round cut)

Il solitario con taglio brillante è la tipologia più classica di anello di fidanzamento, eppure riscuote ancora oggi un grandissimo successo. Il round cut è un taglio che si addice anche ad altre pietre preziose, ma il diamante è senza dubbio quella in grado di esaltare al massimo questo taglio perché sembra sprigionare luce propria. Per chi non lo sapesse, quando si parla di round cut ci si riferisce al classico solitario con incastonato un diamante rotondo. Questa è anche la tipologia meno costosa tra tutte quelle disponibili oggi sul mercato, dunque vale la pena prenderla in considerazione.

#2 Solitario con diamante “princess”

Un altro taglio molto amato dalle donne è il “princess” (ovvero principessa) e bisogna ammettere che si tratta di un’alternativa davvero romantica. Anche in questo caso, parliamo di un solitario che anziché montare un diamante dalla forma rotonda ne ha incastonato uno quadrato. Ciò che cambia rispetto al round cut è dunque solo questo dettaglio, che però ne fa innalzare il prezzo (ed il valore).

#3 Solitario con taglio ovale

Avete presente il meraviglioso anello di fidanzamento di Kate Middleton? Bene: si tratta di un solitario con taglio ovale, con uno zaffiro blu al centro circondato da diamanti. È impensabile acquistare un gioiello come questo naturalmente, perché ha un valore inestimabile, ma in commercio si trovano alcuni modelli dal taglio ovale davvero molto carini. Questa tipologia di anello è perfetta per le donne che amano distinguersi e non sopportano la banalità.

#4 Solitario con taglio smeraldo

Altrettanto bello e particolare è l’anello di fidanzamento con taglio a smeraldo, come quello regalato da George Clooney all’attuale moglie Amal. Caratterizzato da una forma rettangolare e quindi allungata, è perfetto per slanciare la silhouette delle mani e non c’è che dire: si tratta di un modello davvero elegantissimo e raffinato. Un solitario come questo ha un prezzo superiore agli altri, ma fa un figurone pazzesco.

#5 Solitario con diamante a forma di goccia

Infine “tra i tagli dei diamanti perfetti per un anello di fidanzamento” troviamo quello a goccia, che però è decisamente più raro e difficile da trovare anche in commercio. D’altronde, per un gioiello così bisogna essere disposti a spendere parecchio e solo in pochi potrebbero permetterselo.