Uniqlo Milano: la moda giapponese a piccoli prezzi dall’autunno 2019

uniqlo milano

È partito il countdown per la prossima apertura di Uniqlo Milano nell’autunno del 2019. L’attesa sta quasi per terminare: aprirà in piazza Cordusio a Milano il grande centro dedicato allo shopping per vestire dalla testa ai piedi tutta la famiglia a prezzi davvero concorrenziali.

Arriva finalmente in Italia il colosso nipponico dell’abbigliamento low cost. Il primo negozio della catena sarà proprio quello a Milano, facendo così sbarcare la moda Made in Japan per al primissima volta in Italia. L’apertura è prevista nell’autunno del 2019 in piazza Cordusio proprio nel centro storico della capitale lombarda. Situato a pochissimi passi dalla centralissima Piazza Duomo, Uniqlo sarà un centro di ben tre piani con abbigliamento per bambini, uomini e donne con una superficie di 2.500 metri quadrati.

Le dichiarazioni del fondatore di Uniqlo Milano

Il fondatore e presidente della catena Uniqlo Tadashi Yanai ha dichiarato di esser entusiasta di entrare nel mercato italiano con questo mega store nel centro di Milano, la capitale mondiale della moda e dello shopping. Entrare a Milano vuol dire entrare a far parte di una storia artigianale e di design importantissima per tutta l’Europa e il mondo intero, continua il fondatore. La posizione centralissima del nuovo negozio porta l’attenzione sul concetto di LifeWear giapponese: abiti che soddisfano le esigenze di uno stile di vita moderno e al passo con i tempi. Uniqlo è pronto a far parte della quotidianità di tutti i milanesi e italiani.

uniqlo milano store

Nuove assunzioni a Milano

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha stimato che il ritorno economico per la città di Milano sarà importante: sono infatti previste circa 300 nuove assunzioni nel mega store in piazza Cordusio. Durante l’appuntamento “colazione con il sindaco” il primo cittadino ha dichiarato di avere incontrato a Palazzo Marino il management del colosso nipponico dell’abbigliamento low cost. I due hanno parlato della prossima apertura nel negozio di tre piani a Milano – probabilmente ad ottobre. Il manager non vede l’ora di aprire questo store che sarà il più bello del mondo.

250 giovani saranno assunti nel negozio mentre altri 50 saranno assunti al quartier generale. Il ritorno non sarà solo questo… proprio come Starbucks che ha curato due aiuole in città, Uniqlo vuole fare qualcosa per la città della Madonnina. Il manager di Uniqlo è stato molto aperto, riferisce Sala, tanto da chiedere che cosa possono fare per vivacizzare il quartiere storico della zona di Cordusio. A breve verrà realizzato un progetto ad hoc per coinvolgere i giapponesi in una grande città europea come Milano.

Il caso di Federer

Uniqlo ha fatto parlare di sé quando ha rubato il tennista pluri vincitore Roger Federer al suo storico sponsor Nike. A convincerlo il contratto da cifre astronomiche: 100 milioni di dollari per avere il tennista come testimonial nei prossimi 10 anni.

Potrebbe interessarti anche: