Misura anelli: come scoprire la dimensione esatta con una tabella

Quando si pensa di acquistare un anello per fare un bel regalo a una persona speciale o, più semplicemente, per sé stessi, può sorgere un problema che non si era calcolato: quanto deve misurare la circonferenza?

Conoscere la dimensione del dito su cui verrà indossato il monile è di fondamentale importanza. Vedere la persona a cui si è fatto il regalo che tenta di infilare l’anello al dito senza riuscire a farlo potrebbe essere molto imbarazzante.

Di seguito puoi trovare un paio di consigli per non fare errori nella misura degli anelli e, di conseguenza, comprare quello perfetto per te o per il tuo partner.

Misure anelli: se ne hai uno ecco come devi procedere

Se il regalo lo vuoi fare a te stesso e vuoi semplicemente cambiare l’anello che già porti al dito, ricavare la misura è molto semplice. Se invece il dono è per un’altra persona, devi fare un temporaneo “furto” per poter eseguire le procedure che troverai di seguito al fine di individuare la misura dell’anello.

Piccola precisazione in questo secondo caso: accertati che l’anello che stai per misurare sia quello che solitamente viene indossato al dito in cui vuoi far calzare quello nuovo. Prendere il gioiello che di solito tua moglie mette all’indice per poi acquistare una nuova fede è un errore clamoroso da evitare assolutamente.

Adesso che è tutto chiaro non ti resta che seguire questi semplici passaggi: metti l’anello sul tavolo e munisciti di righello; dopodiché misura con precisione il diametro interno (mi raccomando non considerare i bordi dell’anello); infine consulta l’apposita tabella di misurazione anelli.

Se non vuoi fare troppa ricerca su internet ti suggerisco di consultare la tabella misura anelli di TUUM, perfetta per anelli da uomo, da donna, ma anche da bambini, visto che parte dalla taglia 1 fino ad arrivare alla 33. Quest’azienda italiana fa del dettaglio un principio fondamentale e mette a disposizione questo pratico strumento per la misurazione.

Il tuo problema è la misura degli anelli uomo o non hai un anello da misurare? Nessun problema

In questi casi bisogna misurare il dito. Se è il tuo, tutto diventa estremamente facile. Se devi regalare l’anello a qualcun altro allora devi quasi sicuramente rinunciare all’effetto sorpresa, a meno che tu non sia così astuto da misurare la circonferenza del dito del destinatario senza tradire il tuo obiettivo finale.

Perché nel titolo ho fatto riferimento agli anelli da uomo? Perché statisticamente indossano meno spesso questi monili e, di conseguenza, può essere più difficile averne uno a portata di mano per misurarlo.

Fatte tutte queste precisazioni è il momento di passare alla pratica.

La dotazione utile in questo caso consiste in uno spago o un metro da sarta, un righello e la solita tabella per misurazione anelli.

Avendo questi materiali davvero poco tecnologici ma efficaci, basta avvolgere lo spago o il metro da sarta intorno al dito, ridistenderlo e misurarlo con il righello (nel caso del metro è evidente che non serve questo passaggio). Una volta ottenuta questa dimensione, si termina la procedura sempre consultando la tabella.

In uno schema ben fatto, proprio come quello di TUUM citato in precedenza, dai centimetri del diametro dell’anello o da quelli della circonferenza del dito si possono ottenere le misure anelli inglese, francese, americana, giapponese.

Vuoi saperne di più sui gioielli TUUM?

TUUM ha in collezione più di una decina di modelli diversi di anelli dalle linee coerenti e riconoscibili una all’altra, il cui comune dominatore è l’utilizzo, sempre e comunque, di soli materiali nobili quali l’argento e l’oro.

A partire dagli iconici anelli a fascia ORIGINE e TUAM, che hanno reso TUUM così famoso, sono poi entrati in collezione anelli dagli spessori più fini, come ad esempio DECEM oppure NUMEROUNO e NUMERODUE. Infatti, nel tempo, il design si è evoluto e il messaggio che identifica il progetto TUUM è diventato più intimo e personale e sono entrati in collezione anelli dagli spessori diversi, rispetto a quelli a fascia, che occupano una falange del dito.

Per via di questa varietà di modelli TUUM ha messo a disposizione dei propri clienti la tabella misura anelli di cui abbiamo parlato in precedenza.

Loading...