Cappotto cammello: perché ancora non lo hai?

cappotto cammello

Un dei must have della stagione che sicuramente hai già visto esposto in tutte le vetrine del centro è il cappotto cammello. Simbolo di eleganza e stile, il camel coat è immancabile nell’armadio di tutte le ragazze che vogliono esser alla moda e aggiungere un tocco chic, quindi perché non lo hai ancora?

Se stai pesando di acquistare questo iconico cappotto per la stagione fredda, ecco quali sono i modelli da scegliere e anche alcuni consigli in merito agli abbinamenti più belli da costruire.

I modelli più belli da scegliere

Tra le certezze in merito al look da indossare, c’è sicuramente anche il cappotto cammello che è un vero passe-partout quando sei indecisa e non sai che cosa mettere. Ci sono diversi modelli tra cui puoi trovare quello che meglio si adatta alla tua fisicità. Iniziamo dicendo che non ci sono capispalla color cammello di mezza lunghezza; al massimo, se non sei altissima, puoi trovare dei modelli che arrivano appena sopra al ginocchio così non ti fanno sembrare ancora più bassina.

Il camel coat iconico è quello con il doppio petto, di ispirazione maschile con un taglio piuttosto dritto. Se sei alla ricerca di qualcosa di più femminile e che scende più sfiancato, prova un modello tipo vestaglia. Usa la fusciacca in vita per stringerlo bene e mettere in evidenza proprio il punto vita.

Con gli inserti in pelo – ecologico, ovviamente! – hai un capo spalla caldo e avvolgente per affrontare le fredde giornate invernali con stile. A uovo senza bottoni in vista e con il collo verso l’interno, hai un modello più contemporaneo che riprende solo la tinta dell’iconico coat ma dandogli una rilettura più moderna.

Come si abbina il cappotto cammello

Essendo il cappotto cammello di un colore neutro, è piuttosto facile creare dei bei abbinamenti per tutte le varie occasioni d’uso: dal mattino alla sera. Il must però con il colore cammello è sicuramente il nero. Se ami il total look black, il cappotto color cammello diventa un alleato di stile formidabile. Indossa un mini dress nero, calze nere e stivali neri sopra il ginocchio e sei pronta. Provalo anche al lavoro con scarpe stringate nere, molto eleganti e seriose. Anche i pantaloni neri con una maglione scuro sono prefetti per indossare con stile questo capo.

A proposito di pantaloni, il cammello sta benissimo anche con i jeans. Diventa, infatti, un capo spalla in grado di impreziosire un look casual con jeans e scarpe da ginnastica tipo sneaker bianche. Per quanto riguarda la borsa, hai abbastanza libertà. Per esempio, va bene la borsa a spalla e la borsa a tracolla però portata su una spalla sola. Valuta anche la pochette per la sera, magari con una catena da portare sempre sulla spalla. Anche lo zainetto, disinvolto e casual, si abbina molto bene con il tuo cappotto per chiudere un look da vera it-girl.

Loading...