Asciugacapelli: sei sicura di usarlo nel modo giusto?

asciugacapelli

Capelli danneggiati? Lunghezze rovinate? Capelli secchi e crespi? La causa di tutti questi problemi potrebbe esser una sola: l’asciugacapelli. Nonostante il phon sia fondamentale, è uno dei peggiori nemici della salute dei capelli. Infatti, essendo una fonte di calore, li danneggia. Il calore spacca le fibre capillari e il capello si apre formando le tanto odiate doppie punte che fanno apparire la chioma come un ammasso di paglia secca.

In questa breve guida vediamo di capire quali sono i segreti per usare nel modo più corretto un asciugacapelli senza danneggiare i capelli.

Aspetta che i capelli si asciughino un po’

È un errore molto grave asciugare i capelli quando sono ancora fradici. Per usare un asciugacapelli senza danni sulla chioma, aspetta! Dopo essere uscita dalla doccia, tieni i capelli avvolti un turbante o un asciugamano, preferibilmente in cotone o microfibra, e fai tutto quello che devi senza passare subito all’asciugatura con il phon. Massaggia il viso, applica la crema idratante sul corpo, vestiti e solo alla fine sei pronta a passare l’asciugatura.

Pettina dal basso

Forse non sai che i capelli bagnati sono particolarmente fragili ed esiste il rischio di spezzarli. Oltre a usare la giusta spazzola, faresti meglio a imparare come si pettinano i capelli. È sbagliato iniziare dalla cima e andare verso il fondo perché se c’è un nodo lo porti vero il basso peggiorando il groviglio. Spazzola prima la punte, poi spazzola da metà lunghezza e solo alla fine dalla cima della testa. Grazie a questo piccolo trucchetto, sciogli i nodi un po’ per volta senza creare danni.

Imposta il calore dell’asciugacapelli

Gravissimo errore no impostare correttamente l’asciugacapelli prima dell’uso. Moltissime persone non regolano mai la temperatura del phon e lo usano senza pensarci. La temperatura va invece regolata in base al tipo di capelli. Chi ha capelli fini, fragili e rovinati dovrebbe usare la temperatura più bassa. Chi ha capelli colorati e trattati, usi il livello intermedio. Solo chi ha capelli forti e sani può usare il phon a massima potenza senza recare danni.

Oggi sul mercato ci sono degli asciugacapelli che hanno un sistema per controllare la temperatura evitando che aumenti. Infatti, nei phon normali è presente all’interno una resistenza che dopo un po’ si surriscalda e, genera aria più calda rispetto all’inizio e può rovinare i capelli. Il phon dovrebbe esser più dolce possibile, perciò regola anche il flusso d’aria che va tenuto basso.

Tieni il phon alla giusta distanza

Mai e poi mai avvicinare troppo l’asciugacapelli al capello perché il calore intenso è particolarmente dannoso. Il phon va tenuto a circa una decina di centimetri dal capello altrimenti si danneggia. Il getto forte, apre le cuticole del capello che poi appare tutto crespo. L’ideale sarebbe tenere l’asciugacapelli lontano e direzionato verso il basso in maniera che le fibre capillare si allineino dolcemente senza aggressioni.


Loading...